Federica Pellegrini: l’araba fenice del nuoto italiano


C’era una volta..

Federica Pellegrini, una delle punte di diamante per quanto riguarda il nuoto azzurro!
Come non conoscerla!!
Soprannominata la divina perché…

In carriera ha preso parte a quattro rassegne olimpiche
Ai mondiali di Melbourne 2007 infranse il primo degli 11 record del mondo da lei stabiliti in carriera.
Ai campionati del mondo è anche l’atleta più vincente in una stessa gara grazie ai 4 ori, 3 argenti e 1 bronzo conquistati in otto diverse edizioni.
Inoltre, per i successi ottenuti ai Giochi Olimpici nel 2004 e nel 2008 venne insignita dei titoli di Ufficiale e successivamente di Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica italiana.

Alla domanda se fosse dura essere donna nello sport rispose che quando a 16 anni si ritrovò nella Nazionale con molti uomini, le battute erano all’ordine del giorno.

Sogno di essere la prima donna a fare cose riservate ai maschi

FEDERICA PELLEGRINI

Federica Pellegrini è come l’araba fenice che si è tatuata: rinasce sempre.

Nel 2008 dovette interrompere una gara perché le mancava l’ossigeno: scoprì successivamente di soffrire di broncospasmo. Si curò e il problema fisiologico guarì ma l’ansia rimase. Continuava a rimuginare, a dirsi «non ce la faccio, non ce la faccio!», e quando l’ansia toccava l’apice, non riusciva nemmeno a entrare in acqua: arrivava ai blocchi di partenza e correva via.
È andata avanti così per alcuni mesi: ha dovuto persino rinunciare alla batteria dei 400 metri stile libero.

Il trucco consiste nel convincersi che la paura è solo una questione di testa e che fisicamente, invece, vada tutto bene.

FEDERICA PELLEGRINI

Doveva per forza trovare una soluzione!
Grazie al suo mental coach, trovò la soluzione: analisi in studio un paio di volte alla settimana e simulazioni di gara in allenamento.
Risultato?
Nonostante le tensioni, ai Mondiali di Roma conquistò l’ora nei 400 metri stile libero, nonché il record del mondo!!

Dalla mia esperienza ho imparato che le persone che soffrono d’ansia hanno bisogno di sostegno. Se capita a voi non vergognatevi, quindi, di chiedere aiuto!

FEDERICA PELLEGRINI

Federica ci insegna che con determinazione e dedizione è possibile raggiungere i traguardi più inimmaginabili!!!


Lascia un Commento

error: Content is protected !!